I nostri temi  

   
Cinque per mille per BCP
hr

legge 124
hr

Iscriviti alla newsletter
hr

Seguici su Facebook
   

Articoli

7. Pace in bici 2012

Dettagli
25 luglio 2012

Comunicazione n° 7

paceinbici

Care e cari, la data si avvicina e le informazioni diventano sempre più dettagliate.
Abbiamo a disposizione un autobus capiente per trasportare i partecipanti a Pace in Bici sabato pomeriggio 4 agosto da Padova a Trieste. Tutti coloro che vogliano approfittare del passaggio sono pregati di comunicarlo al più presto.
Inoltre ci sarà un camion aperto per il trasporto delle biciclette da Padova a Trieste.
Questi stessi mezzi, autobus e camion, sono a disposizione anche per riportarci a Padova da Vallenoncello – Pordenone, il 9 agosto dopo il pranzo.
A questo punto chiediamo di arrivare il primo pomeriggio a Padova per chi vuole usufruire dell’opportunità e naturalmente chiediamo comunicazione per non lasciare qualcuno a piedi.
Domenica 5 agosto un autobus a noleggio ci accompagnerà a Parenzo. E rimarrà con noi, fino a Parenzo, il camion aperto che avrà già trasportato le bici da Padova.
Per agevolare le pratiche di identificazione alla frontiera croata, raccoglieremo i documenti d’identità prima della partenza. Alla polizia di frontiera croata consegneremo una lista con i nomi e il n° di documento dei partecipanti. Per piacere, inviate una mail alla segreteria con il n° e il tipo di documento (possiamo usare tutti la Carta d’Identità valida per l’espatrio) che utilizzerete, per poter preparare la lista con tranquillità.

Scrivono Diego Florian e Tiziano Tissino, "Desideriamo mettere a conoscenza di tutti i partecipanti che parte del percorso della prima giornata di Pace in Bici 2012, da Ponte Porton a Grisignana, presenta qualche inevitabile tratto di salita che però non rappresenta un ostacolo insuperabile per nessun pedalatore con media esperienza. Si richiede però di essere dotati di una bicicletta con cambio, almeno a 12 velocità, che consenta di avere un "rapporto agile" per i tratti più pendenti. Per chi non si sentisse esperto nell'usare il cambio, Diego e Tiziano sono disponibili la sera di sabato 4 per dare qualche consiglio pratico. Ricordiamo che, in salita come in pianura, è fondamentale controllare la respirazione e seguire il proprio ritmo (in base al rapporto scelto) senza farsi prendere dalla foga o dalla paura di non farcela. E poi, dopo ogni salita, c'è almeno una discesa...da fare con prudenza e casco (obbligatorio?!) ben allacciato!".
Presto vi invieremo ulteriori dettagli ma ci sembrano buone notizie.
 
Un saluto di pace,
Lisa, Albino, Diego, Tiziano e Sandra.
   

Salvaguardia Ambiente  

albino

Da venerdì 16 agosto, Don Albino Bizzotto ha iniziato un digiuno a favore dell'ambiente. Segui giorno per giorno l'evolversi della situazione.
Continua a leggere ..

   

Pace in bici 2014  

girasole
HIROSHIMA -NAGASAKI
6-9 AGOSTO 1945

Sono iniziati i preparativi per l'organizzazione di Pace in Bici 2014
Leggi tutti gli articoli ..

   

La nostra storia  

“Beati i costruttori di pace” nasce come appello nel 1985, come associazione locale di Padova nel 1992 e come associazione nazionale nel 1997 ... continua a leggere

   

Agenda  

Aprile 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5
   

Notizie dal mondo