I nostri temi  

   
Cinque per mille per BCP
hr

legge 124
hr

Iscriviti alla newsletter
hr

Seguici su Facebook
   

Articoli

7. Pace in bici 2012

Dettagli
25 luglio 2012

Comunicazione n° 7

paceinbici

Care e cari, la data si avvicina e le informazioni diventano sempre più dettagliate.

Leggi tutto: 7. Pace in bici 2012

5. Pace in bici 2012

Dettagli

Comunicazione n°5

paceinbici

Carissima/o partecipante a Pace in Bici 2012,

è passata la scadenza per le iscrizioni e siamo a buon punto! Siete molti numerosi: in particolare benvenuta/o a tutte/i voi che partecipate per la prima volta.

Ricordiamo che è possibile rivedere i messaggi precedenti, nonché l'Appello per Pace in Bici 2012, andando sul nostro sito.

Leggi tutto: 5. Pace in bici 2012

 

6. Pace in bici 2012

Dettagli

18 luglio 2012

Comunicazione n°6

paceinbici
Care e cari Partecipanti e sostenitori di Pace in Bici,
Le iscrizioni si sono chiuse già da qualche giorno, ma ci teniamo a ricordare a tutte/i che le iscrizioni riguardano solo le persone che intendono partecipare ai pasti ed ai pernottamenti organizzati. Chiunque può aggregarsi a Pace in Bici per brevi tratti, ed anzi auspichiamo che gruppi delle città attraversate ci accompagnino fino alla località successiva.
A questo scopo ripetiamo l'itinerario:

Leggi tutto: 6. Pace in bici 2012

 

4. Pace in Bici 2012

Dettagli
Comunicazione n.4
Padova 22 giugno 2012

Cari e care,

l'organizzazione è andata avanti un po' a rilento nelle ultime settimane. Ora, nonostante il gran caldo, sta riprendendo forza.
Date e percorso. (vedi Comunicazione n.3, fino a Trieste )
7 agosto : evento a Trieste la mattina, poi partenza per Monfalcone. Sosta pranzo (forse) a Staranzano, per rinnovare vecchie amicizie.
Nel pomeriggio: Cervignano del Friuli, San Giorgio di Nogaro.
Pernottamento.

8 agosto: Latisana, San Michele al Tagliamento, Portogruaro. Sosta pranzo (forse) a Teglio Veneto, e proseguimento nel pomeriggio per Pordenone e Vallenoncello.
9 agosto: Base USAF di Aviano.

Costi e Iscrizioni.
Come già scritto, la logistica del 2012 è più complessa - e anche un po' più costosa.
Vi chiediamo di contribuire con 20 euro a testa al giorno per il 5 e 6 agosto; e con 10 euro al giorno per i rimanenti giorni. Questo per riuscire a coprire i costi di un pullman che trasporti i partecipanti con le bici da Trieste a Parenzo, ecc.
Inoltre, vi preghiamo di informare la Segreteria di Beati i costruttori di pace (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) entro la fine della settimana prossima, entro il 30 giugno cioè, se intendete partecipare e per quali giorni.
 

Commemorazione Hiroshima - Nagasaki

Dettagli

Padova 22 giugno 2012

Commemorazione Hiroshima - Nagasaki

Pace in Bici 2012

Da subito le armi nucleari si sono rivelate una catastrofe per tutta l’umanità e per il pianeta che abitiamo. Hiroshima e Nagasaki rimangono per questo le due città emblema di un rischio e di una devastazione che non siamo ancora riusciti a sradicare.

Gli Stati più potenti, nonostante tutte le dichiarazioni di principio per la pace, continuano a mantenere gli arsenali atomici come strumento di potenza e di ricatto nei rapporti internazionali.

Leggi tutto: Commemorazione Hiroshima - Nagasaki

 

3. Pace in bici

Dettagli
Pace in Bici 2012.
Comunicazione n. 3: 24 maggio

Come vi avevamo scritto a gennaio, abbiamo accolto la proposta che ci è arrivata da associazioni ed Enti Locali triestini di iniziare quest'anno Pace in Bici in Croazia, per attraversare la Slovenia ed arrivare a Trieste, prima di proseguire verso Pordenone e Aviano come tutti gli anni. Per prendere contatti ed iniziare anche l'organizzazione logistica sono stati già fatti due viaggi. Condividiamo le decisioni già prese.

Il significato politico di Pace in Bici 2012.
Abbiamo fatto già alcuni incontri in Italia, Slovenia e Croazia, per ascoltare riflessioni/opinioni/pensieri. Il tema dominante che vogliamo approfondire nel messaggio politico riguarderà i confini. Ne faremo anche un breve volantino in più lingue da distribuire alle persone lungo il percorso.

Date e percorso.
In collaborazione con i partner croati, i nostri esperti di bici hanno ormai deciso la prima parte del percorso. Approfittando del fatto che i giorni immediatamente precedenti il 6 - 9 agosto siano sabato e domenica, si è pensato di sfruttarli, anche per offrire delle soluzioni logistiche che rendano più semplice la partecipazione. Ci daremo appuntamento la sera di sabato 4 agosto a Trieste. Abbiamo chiesto ospitalità alla Parrocchia di Valmaura (come nel 2010), che ha risposto positivamente. Generosamente, ci ospiteranno per una cena conviviale, un incontro di conoscenza e il pernottamento. La mattina di domenica 5, uno o più mezzi (pullman e/o carrelli portabici) verranno a caricare partecipanti e bici alla Parrocchia e ci porteranno a Parenzo, in Croazia.
5 agosto, ore 11: partenza da Parenzo. Arrivo nel tardo pomeriggio a Grisignana, per evento pubblico e pernottamento. Questo percorso include dei pezzi abbastanza lunghi in salita, anche se non ripida; i mezzi saranno a disposizione per caricare i pedalatori che trovino troppo faticoso questo tratto.
6 agosto, ore 8: memoria di Hiroshima a Buie. Dopo Buie, attraverseremo la Slovenia. Probabile pernottamento di nuovo a Trieste, Parrocchia di Valmaura.
7 agosto: evento a Trieste. (Il percorso da Trieste a Pordenone, dove arriveremo la sera dell'8 agosto, non è ancora stato definito.)
9 agosto: Memoria di Nagasaki, davanti alla Base USAF di Aviano.

Iscrizioni.
La logistica di Pace in Bici 2012 è più complessa rispetto agli anni precedenti. Per questo motivo abbiamo bisogno di avere certezza sui numeri. Chiunque sarà ben accolto, a condizione che ci informi entro il 30 giugno, data in cui chiudono le iscrizioni. Ribadiamo che solo Beati i costruttori di pace potrà ricevere le iscrizioni. La Segreteria di Padova (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) è sempre a disposizione per informazioni.

Costi.
Tutte le spese - come sempre - saranno gestite da Beati i costruttori di pace. Ribadiamo che, come negli anni passati, lo stile dell'iniziativa sarà frugale, se non spartano. Cercheremo, come sempre, di ottenere ospitalità gratuita, ma possiamo fin d'ora confermare che ci saranno delle spese maggiori rispetto agli anni scorsi: per questo, nelle prossime settimane, vi informeremo sul contributo minimo che verrà richiesto a ciascun partecipante. Stiamo ancora esaminando le possibilità per quanto riguarda assicurazioni, ecc. Nella prossima comunicazione vi daremo altri dettagli.

Per “Beati i costruttori di Pace” Albino, Lisa e Sandra.
 

2. Primo giro di ricognizione.

Dettagli
Padova,   1 Aprile 2012

Carissime/i tutte/i,
Siamo tornati ieri, sabato 31, da Sarajevo. Scusate se solo oggi riesco a mandarvi un ringraziamento per averci accolto lunedì scorso.
Io e Albino ci impegniamo a scrivere un breve documento che spieghi il significato politico di Pace in Bici 2012, prendendo in considerazione le riflessioni e gli spunti che ci avete dato. Se sarà sufficientemente breve (!), ne faremo un volantino da tradurre anche in croato e sloveno e da consegnare lungo il percorso. Altrimenti lo accorceremo! In Istria abbiamo visto un breve tratto della Parenzana e troviamo purtroppo che (almeno quel tratto) non può essere incluso nel nostro percorso. Come sapete, Pace in Bici è un'iniziativa che si rivolge a tutti e ad ognuno, mentre il fondo della ciclabile (ripeto, almeno quello intorno a Buie, che è l'unico pezzo che abbiamo visto) richiede mountain bike e molta esperienza. Per decidere il percorso, ci coordineremo con l'Assessore Bassanese del Comune di Buie, ed organizzeremo un sopralluogo dettagliato per scegliere l'intero percorso. In quell'occasione, ci coordineremo anche con il vicesindaco di Pirano, Bruno Fonda, per decidere il percorso in Slovenia. A Buie, nell'incontro con i sindaci di Buie e Grisignana, abbiamo ipotizzato una partenza il 5 agosto da Parenzo per arrivare in serata a Buie/Grisignana. Sceglieremo insieme ai sindaci dove e come fare la memoria di Hiroshima della mattina successiva, 6 agosto. Ci saranno quindi due eventi diversi: la sera del 5 e la mattina del 6. Ci coordineremo tramite Umberto Ademollo. A questo punto, pensiamo di non sovraccaricare ciascuna/o di voi con tutte le email che saranno necessarie per definire i dettagli. Quando il programma di ogni tratto sarà definitivo, lo condivideremo con tutti.

Nel ringraziarvi tutte/i ancora,
Un saluto di pace, Lisa e Albino.
 

1. Pace in Bici 2012

Dettagli
Padova   15/02/12
Care e cari partecipanti (storici!) a Pace in Bici.

Quest'anno ci prendiamo per tempo, nell'organizzazione dell'edizione 2012 di Pace in Bici - pedalata solidale per un mondo libero da armi nucleari! Confessiamo che la tempestività non è¨ interamente dovuta ad un nostro sussulto di efficienza, quanto ad alcune circostanze sopravvenute. Vi ricorderete certo che, nel 2010, siamo stati accolti dal gruppo di Trieste (padre Antonio Santini e Alessandro Capuzzo, solo per fare due nomi). Ora, i nostri triestini, che sono anche gli animatori del Tavolo Interconfinario per la Pace (associazioni ed enti locali italiani, sloveni e croati), hanno proposto che Pace in Bici 2012 parta dalla Croazia, attraversi la Slovenia, arrivi a Trieste e da lì poi prosegua. La nuova amministrazione del Comune di Trieste è entusiasta di questa proposta. E anche a noi sembra molto interessante. Lo scopo non è - come sapete benissimo - fare un giro turistico in due bei paesi vicini, ma rafforzare i contatti con associazioni ed enti locali interessati ad impegnarsi per il disarmo, e raccogliere adesioni croate e slovene a Mayors for Peace. Negli anni scorsi ci siamo sempre rivolti a voi - i partecipanti - per chiedere le vostre opinioni. Pace in Bici ha sempre cercato di fondarsi su una collaborazione partecipativa e democratica. Vi chiediamo: 1. Di cominciare a riflettere sulla proposta, di condividere idee e considerazioni sulla fattibilità , sull'eventuale percorso, ecc. 2. Di prendere nota del fatto che organizzeremo un incontro a Padova, domenica 19 febbraio, insieme ai triestini, per valutare le idee e proposte emerse. La riunione inizierà alle 14.30, ma siete tutte/i anche invitate/i a pranzo, alle 12.30, a casa BCP (chi intende venire per il pranzo, però, deve segnalarlo per tempo). Sarà un'ottima occasione per rivedersi!

PS: Ancora a spanne, il percorso si svolgerebbe nei giorni 5-6-7 in Croazia e Slovenia, con arrivo a Trieste la sera del 7. Il giorno 8 agosto Pace in Bici farà il tratto Trieste-Pordenone, per arrivare - come tutti gli anni - la sera alla Parrocchia di Vallenoncello, e la mattina seguente ad Aviano.

Un saluto di pace, Beati i costruttori di pace.

 
   

Salvaguardia Ambiente  

albino

Da venerdì 16 agosto, Don Albino Bizzotto ha iniziato un digiuno a favore dell'ambiente. Segui giorno per giorno l'evolversi della situazione.
Continua a leggere ..

   

Pace in bici 2014  

girasole
HIROSHIMA -NAGASAKI
6-9 AGOSTO 1945

Sono iniziati i preparativi per l'organizzazione di Pace in Bici 2014
Leggi tutti gli articoli ..

   

La nostra storia  

“Beati i costruttori di pace” nasce come appello nel 1985, come associazione locale di Padova nel 1992 e come associazione nazionale nel 1997 ... continua a leggere

   

Agenda  

Aprile 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5
   

Notizie dal mondo