I nostri temi  

   
Cinque per mille per BCP
hr

legge 124
hr

Iscriviti alla newsletter
hr

Seguici su Facebook
   

LETTERA A FRANCESCO, VESCOVO DI ROMA.

Dettagli

LETTERA APERTA A FRANCESCO, VESCOVO DI ROMA:

VENIAMO ANCHE NOI.

LETTERA APERTA A FRANCESCO, VESCOVO DI ROMA:
VENIAMO ANCHE NOI!

Carissimo fratello Francesco,

un caloroso abbraccio e un bacio da tutti noi per il modo diretto e umano con cui affronti ogni giorno tutte le situazioni, anche le più complesse e drammatiche.

Abbiamo ascoltato e accolto la chiarezza e determinazione con cui stai affrontando il groviglio di conflitti, sfociati in guerre crudeli a livello planetario. Ti siamo riconoscenti perché indichi a tutti la possibilità di uscire dal dilemma del superamento della violenza con altra e maggiore violenza e offri positivamente la strada per comporre i conflitti con la vera funzione e autorità dell'ONU.

Sappiamo che sei solo in questo momento di fronte agli Stati, che continuano ad armare i contendenti: soluzioni immediate che produrranno ulteriori complicazioni. Condividiamo con te il grande dolore per tutte le persone, senza distinzione etnica o religiosa, che devono soccombere ingiustamente. Condividiamo la sofferenza per la miopia dei responsabili politici, che continuano a confidare nella superiorità della forza armata per risolvere i conflitti, senza mettere in discussione i propri interessi, in particolare l'industria delle armi.

Prendiamo molto sul serio la tua disponibilità ad entrare fisicamente nel conflitto iracheno per incontrare tutte le parti. Siamo sicuri che in molti saremmo disposti e felici di accompagnarti in una missione di pace. La tua proposta rimanda il nostro pensiero all’esperienza da noi fatta con don Tonino Bello nel 1992 a Sarajevo per rompere l’assedio. Siamo consapevoli che rimane un gesto, ma potrebbe essere uno stimolo forte per sollecitare gli Stati ad affrontare il conflitto con modalità nuove e diverse.

Preghiamo con te e manteniamo forte la fiducia nonostante le risposte negative che ci troviamo ad affrontare ogni giorno. Ti siamo tanto riconoscenti.

 

                                                                                                                                                     Per l'Associazione Beati i costruttori di pace

                                                                                                                                                                            don Albino Bizzotto

Padova, 21 agosto 2014.

   

Salvaguardia Ambiente  

albino

Da venerdì 16 agosto, Don Albino Bizzotto ha iniziato un digiuno a favore dell'ambiente. Segui giorno per giorno l'evolversi della situazione.
Continua a leggere ..

   

Pace in bici 2014  

girasole
HIROSHIMA -NAGASAKI
6-9 AGOSTO 1945

Sono iniziati i preparativi per l'organizzazione di Pace in Bici 2014
Leggi tutti gli articoli ..

   

La nostra storia  

“Beati i costruttori di pace” nasce come appello nel 1985, come associazione locale di Padova nel 1992 e come associazione nazionale nel 1997 ... continua a leggere

   

Agenda  

Ottobre 2022
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6
   

Notizie dal mondo  

   

Utilizziamo coockie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza usandolo. Per maggiori info vedi la nostra Politica di privacy.

Proseguendo la navigazione accetto l'uso dei coockie.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk