I nostri temi  

   
Cinque per mille per BCP
hr

legge 124
hr

Iscriviti alla newsletter
hr

Seguici su Facebook
   

Conferenza stampa per inizio digiuno

Dettagli

13 MAGGIO 2015 - Durante la conferenza stampa per la manifestazione "PADOVA ACCOGLIE" (di venerdì 15 maggio) don Albino ha comunicato di avere iniziato il digiuno. In questo video è possibile ascoltare le motivazioni della sua scelta.

clicca sul video

DIGIUNO: PERCHE'

Dettagli

MANITERRALe ragioni del digiuno.

di don Albino
    
Ognuno di noi ha sperimentato momenti di verità sulla propria vita. Ognuno si conosce come soggetto originale e irrepetibile, ma sa anche quanto la sua vita si spiega e dipenda dalle relazioni con gli altri. A ognuno di noi potrebbe essere toccata la sorte di qualsiasi altra persona vivente oggi nel mondo.
Conosciamo la gioia, ma anche la fatica e la fragilità del vivere e del convivere.
A volte dobbiamo affrontare situazioni gravi non previste e non desiderate, che mettono a repentaglio la stessa umanità, che ci appartiene.

Clicca qui per guardare il video della conferenza stampa.

Leggi tutto: DIGIUNO: PERCHE'

 

Il futuro del Veneto è quello della Terra

Dettagli

giornata-della-terraSe andassimo dal medico per una tosse persistente e ci venisse diagnosticato un tumore ai polmoni come reagiremmo?
Penso che la salute, usata come mezzo per vivere, diventerebbe il fine principale delle nostre attività e del nostro impegno. La nostra vita non sarebbe più la stessa. Fuori metafora. I 772 scienziati di tutto il mondo dell' IPCC (Gruppo intergovernativo per i cambiamenti climatici) voluto dall'ONU, il WMO (Organizzazione Mondiale della Metereologia) il PNUA (Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente) e l'IPSO (Programma Internazionale sullo stato degli Oceani) non riescono a capacitarsi perché né Governi né popoli vogliono prestare attenzione e preoccuparsi per la gravissima situazione in cui versa la Terra.

CLICCA SULL'IMMAGINE PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO.

Articolo di don Albino Bizzotto pubblicato quasi integralmente dal Mattino di Padova (pag 16) del 27 novembre 2014

 

Perchè il Veneto deve fermare le grandi opere

Dettagli

le-grandi-opere
PERCHÈ IL VENETO DEVE FERMARE LE GRANDI OPERE

clicca sull'immagine per leggere l'articolo di don Albino

 

 


  albino1

ANCHE TU

clicca sulla foto per guardare l'intervista ad Albino

 

Intervento di don Albino all'Arena di Verona. 25 aprile 2014

Dettagli

logo arena 1Appello per la Terra
(Testo dell’intervento all’Arena di Verona il 25 aprile 2014)

Ho un tempo molto contingentato. Vorrei condividere con voi un grido. Vado per slogans.

Noi, come umanità, non viviamo sulla Terra, noi siamo Terra. Inscindibilmente legati alla comunità di tutti gli esseri viventi. Gli elementi che formano la nostra vita sono gli stessi di quelli delle altre specie di esseri. Respiriamo tutti la stessa aria, beviamo la stessa acqua. Senza la Terra noi non siamo.
Per i credenti: se Dio è la nostra carne, Dio è Terra. La nostra relazione con Lui è monca se lo astraiamo e lo separiamo da tutta la sua creazione. La Terra per Dio è preziosa… perché tutto ciò che di buono arriva dalla Terra, arriva anche ai figli della Terra  (Capo indiano Seattle).
La Terra non è una proprietà privata, né una miniera inesauribile, né una discarica per ogni genere di rifiuti, né la merce di scambio per speculazioni finanziarie. È l’organismo che fornisce gli elementi della vita a tutti gli altri esseri, noi compresi. Ha una sua natura, un suo linguaggio, una sua grammatica, i suoi tempi. Se ci teniamo alla vita e alla gioia di vivere dovremmo, in tutto quello che facciamo, tener conto del punto di vista della Terra; passare da una cosmologia di possesso e di dominio a una cosmologia di alleanza e di relazione creativa.

Leggi tutto: Intervento di don Albino all'Arena di Verona. 25 aprile 2014

 

Lettera del capo indiano Seattle al presidente Usa Franklin Pierce

Dettagli

capo indianoLettera del capo indiano Seattle al presidente Usa Franklin Pierce
Nel 1854 il "Grande Bianco" di Washington (il presidente degli Stati Uniti) si offrì di acquistare una parte del territorio indiano e promise di istituirvi una "riserva" per il popolo indiano. Ecco la risposta del "capo Seattle", considerata ancora oggi la più bella, la più profonda dichiarazione mai fatta sull'ambiente.

Leggi tutto: Lettera del capo indiano Seattle al presidente Usa Franklin Pierce

 

Appello speciale per la Terra

Dettagli

Amerigo Pinelli1Appello speciale per la Terra

“Popolo mio, che male ti ho fatto, in che ti ho contristato? Rispondimi!”
Sono le parole degli “improperi”del venerdì santo, potrebbero essere le parole di lamento della Terra rivolte all’umanità.
Chi è la Terra? Non è la nostra proprietà privata di cui disporre come vogliamo, né una miniera, né una discarica. È l’organismo che fornisce gli elementi necessari alla vita di tutti gli altri esseri. E come tale ha una sua natura, un suo linguaggio e una sua grammatica. La sua missione: sostenere e garantire vita e futuro. Per noi significa respirare, bere acqua, mangiare, lavorare. Siamo nati per vivere assieme, non per diventare ricchi. La Terra va amata e coltivata per la vita, non sfruttata e violentata per i soldi. Molti non se ne rendono conto e non vogliono saperne: per loro la Terra è lo strumento per le grandi speculazioni finanziarie e per mettere in sicurezza i soldi. E così la Terra non ce la fa più a rinnovarsi per sostenere i nostri consumi, i nostri rifiuti, le nostre produzioni; infatti il 20 agosto ha esaurito tutte le energie che aveva a disposizione per arrivare al 31dicembre. Intanto “ i ghiacci battono in ritirata quasi ovunque … la concentrazione di anidride carbonica in atmosfera è ai limiti di guardia: tra 10 anni saremo fuori dell’area di sicurezza”. (5° Rapporto Ipcc ONU 2013).

È una emergenza che dovrebbe trovare in ciascuno di noi la priorità assoluta per una immediata inversione di tendenza. Non è questione di soldi, è questione di vita.

Leggi tutto: Appello speciale per la Terra

 

MANIFESTAZIONE 30 NOVEMBRE

Dettagli

NO GRANDI OPERE – NO CONSUMO DI SUOLO
PER LA DEMOCRAZIA E I BENI COMUNI
PER IL DIRITTO DI RESPIRARE, LAVORARE, VIVERE IN VENETO

Giornata di mobilitazione regionale in difesa della qualità della vita


Sabato 30 novembre

ore 14 - stazione FS di Santa Lucia

manifestazione regionale a Venezia

PER SAPERNE DI PIU' CLICCA QUI

Vedi anche volantino 1 - 2

MAPPA percorso manifestazione - NEWS

Qui di seguito la lista:

  1. Promotori
  2. Adesioni di organizzazioni sindacali e politiche
    e personali

 

 

MAPPA e CALENDARIO DEL DIGIUNO

Dettagli

Albino mappa digiuno

 

VISUALIZZA LA MAPPA DELLA STAFFETTA DEL DIGIUNO
CLICCA SULL'IMMAGINE

 

 calendario-2013

 

 


ELENCO DEI PARTECIPANTI AL DIGIUNO

 

Vedi qui :
PROMOTORI, ADESIONI DI ORGANIZZAZIONI SINDACALI E POLITICHE E ADESIONI PERSONALI ALLA MANIFESTAZIONE DEL 30 NOVEMBRE 2013

Se vuoi leggere altre notizie clicca qui

 

Intervento di don Albino al Consiglio Regionale Veneto

Dettagli


Albino intervento Consiglio

 


PER LEGGERE L'INTERVENTO DI DON ALBINO
AL CONSIGLIO REGIONALE VENETO
               CLICCA SULL'IMMAGINE

 
   

Salvaguardia Ambiente  

albino

Da venerdì 16 agosto, Don Albino Bizzotto ha iniziato un digiuno a favore dell'ambiente. Segui giorno per giorno l'evolversi della situazione.
Continua a leggere ..

   

Pace in bici 2014  

girasole
HIROSHIMA -NAGASAKI
6-9 AGOSTO 1945

Sono iniziati i preparativi per l'organizzazione di Pace in Bici 2014
Leggi tutti gli articoli ..

   

La nostra storia  

“Beati i costruttori di pace” nasce come appello nel 1985, come associazione locale di Padova nel 1992 e come associazione nazionale nel 1997 ... continua a leggere

   

Agenda  

Luglio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
   

Notizie dal mondo