I nostri temi  

   
Cinque per mille per BCP
hr

legge 124
hr

Iscriviti alla newsletter
hr

Seguici su Facebook
   

Articoli

Agli amici di Pace in Bici

Dettagli

Agli amici di PACE IN BICI

Pace in bici 2
E allora quest’anno che si fa?
Pace in bici, naturalmente!

Perché si parte così tardi per l’organizzazione? Un po’ di cronaca. Lo scorso anno, a conclusione della manifestazione del 9 agosto, il Sindaco di Aviano aveva dichiarato di volersi impegnare per un evento politicamente rilevante per quest’anno. L’abbiamo sollecitato più volte. Sempre disponibile e riconoscente coi Beati per la loro costanza, ma non sono giunti segnali concreti.
Anche noi eravamo un po’ perplessi sulla modalità delle tappe in bicicletta, ma con scarsa partecipazione e sempre nel territorio veneto-friulano (con l’eccezione dello scorso anno con partenza da Croazia e Slovenia).
A fugare tutte le nostre incertezze è arrivata la notizia: non solo non vengono tolte le armi nucleari statunitensi dall’Europa, ma vengono ammodernate le vecchie B61 per essere aviotrasportate dagli F35.

Tu pensi che la crisi globale porti a fare giudizio e costringere a scelte diverse, se non per ideale, almeno per necessità imposta dai conti che non tornano! Macché! Torniamo all’antico. Rimangono tutte intere la necessità e l’urgenza di reagire:
-    informare e creare opinione pubblica
-    insistere per raggiungere obiettivi precisi anche con il nostro Governo
-    continuare a far crescere la lobby di Mayors for peace – Sindaci per la pace
-    rinforzare i nostri rapporti internazionali di rete con le altre organizzazioni – campagna ICAN in particolare.

Concretamente pensiamo di costruire un cordone sanitario di sensibilizzazione delle popolazioni intorno ad Aviano, Vallenoncello come campo base.
Nel contempo, vogliamo ricontattare tutti i Comuni italiani che hanno aderito a Mayors for peace, perché siano presenti con propri rappresentanti e prendano posizione politica contro questa nuova stagione di rischio nucleare.

Questo è il primo annuncio di lancio dell’iniziativa.
Mettiamoci subito in rete, come gli anni scorsi con proposte utili, almeno per quanto concerne l’aspetto realizzato da noi e le nostre bici .

Ciao. Un abbraccio di pace.              
             Don Albino

   

Salvaguardia Ambiente  

albino

Da venerdì 16 agosto, Don Albino Bizzotto ha iniziato un digiuno a favore dell'ambiente. Segui giorno per giorno l'evolversi della situazione.
Continua a leggere ..

   

Pace in bici 2014  

girasole
HIROSHIMA -NAGASAKI
6-9 AGOSTO 1945

Sono iniziati i preparativi per l'organizzazione di Pace in Bici 2014
Leggi tutti gli articoli ..

   

La nostra storia  

“Beati i costruttori di pace” nasce come appello nel 1985, come associazione locale di Padova nel 1992 e come associazione nazionale nel 1997 ... continua a leggere

   

Agenda  

Luglio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
   

Notizie dal mondo